< The manufacturer of illusions.

Blogs I follow:

Non sempre ti vien voglia di scrivere, non sempre carta e penna sono l’unica arma per affrontare la realtà.
Molte volte la cosa migliore è stare in silenzio e osservare, poi ci pensa il nostro cervello e i nostri occhi a raccogliere ogni fotogramma.
Proprio quelle volte la nostra mente non ce la fa a trovare le parole per descrivere.

Sai, succede così, tutte le volte che ti guardo; per quanto vorrei, per quanto mi sforzi, il mio cervello è momentaneamente perso nell’osservarti che dimentica come si fa.
E’ come quando un negoziante appende alla porta il cartellino con su scritto: “TORNO SUBITO” nell’ora di punta e tu non puoi farci niente, per quanto ti arrabbi quella porta non si aprirà e quelle parole non usciranno mai.

Solo silenzio, per di più, imbarazzante.

- themanufacturerofillusions.

  • 1 note
  • 02 August 2013